La bimba affetta da autismo canta "Hallelujah": la sua interpretazione è da brividi

La piccola Kaylee Rodgers era stata scelta per cantare “Hallelujah”, il brano di Leonard Cohen. L’esibizione della ragazzina di 10 anni, affetta da autismo e da un disturbo da deficit di attenzione e iperattività, è stata un successo. E il video con quella sua straordinaria voce è stato condiviso migliaia di volte sui social network.

(Visited 29 times, 1 visits today)

About The Author

neostar Informazione pluralista, unico modo per migliorare le condizioni di una società.

You might be interested in